Solitudini 30 novembre/ 2 dicembre 2018- Redattore Sociale

Solitudini 30 novembre/ 2 dicembre 2018- Redattore Sociale

“Solitudini”: tre giorni con esperti, giornalisti e operatori

Oltre 30 relatori. Sabato 1 dicembre incontro con il presidente dell’Ordine Gianmario Gazzi

 

Torna il seminario di Capodarco organizzato da Redattore sociale, che dedica la XXIV edizione al tema “Solitudini”: lappuntamento è dal 30 novembre al 2 dicembre 2018, nella consueta sede della Comunità di Capodarco, nelle Marche. Dallo scorso anno, l’appuntamento nazionale di formazione dedicato ai giornalisti, apre le porte anche agli assistenti sociali grazie ad una convenzione siglata tra l’Ordine regionale e l’agenzia di stampa Redattore Sociale.

Come nel 2018, presente il servizio sociale professionale attraverso la voce ed il racconto di un progetto di Peer education e teoria delle intelligenze multiple a sostegno dei percorsi riabilitativi per ragazzi con problemi di sostanze e alcool, a  cura di   Michela Bomprezzi , iscritta a questo Ordine Regionale.

TEMA. C’è nella solitudine una dimensione intima, vissuta e ricercata, che rigenera e crea nuove capacità di stare insieme. L’isolamento di chi non fugge dalla realtà, ma comunica senza parole e lascia impronte senza far rumore. Ma nella sua dimensione “collettiva” la solitudine esclude e produce trasformazioni sociali, economiche e politiche molto profonde: esilia gli adolescenti, imprigiona gli anziani, chiude le porte all’altro, svuota gli spazi di aggregazione tradizionali e sembra alimentare una società rancorosa, insoddisfatta e urlante. La sfida di questo tempo appare, dunque, quella di creare le basi di un “nuovo stare insieme”. Un viaggio tra mondi solo apparentemente lontani: voci, storie, dati e analisi per capire la dimensione del fenomeno, le trasformazioni in atto e come il mondo dell’informazione può raccontarne i processi

 

OLTRE 30 I RELATORI. Si alterneranno nella tre giorni di lavori esperti, giornalisti, operatori, statistici. Apertura affidata, venerdì 30 novembre, al sociologo Mauro Magatti sollecitato dal direttore di Rai Radio Tre Marino Sinibaldi. Interverrà anche il biblista Alberto Maggi. Chiusura domenica 2 dicembre con Paolo Ruffini, già direttore di TV2000, Prefetto del Dicastero per la Comunicazione. Nel pomeriggio di sabato 1 dicembre l’incontro con il critico Dario Zonta, una delle voci del programma radiofonico Hollywood Party (Rai RadioTre) e gli autori di “Voci dal silenzio”, Joshua Wahlen e Alessandro Seidita, documentario sull’esperienza eremitica in Italia. In particolare si segnala l’appuntamento sabato 1 dicembre (11-13) con il presidente dell’Ordine degli assistenti sociali Gianmario Gazzi.  Sempre nella mattina del sabato tre workshop paralleli animano i lavori, dedicati a: caregiver adolescenti (almeno 170 mila giovani tra i 15 e i 24 anni assistono un familiare con problemi di salute, rinunciando ad opportunità in ambito scolastico ed educativo  e non solo); le dipendenze (il mondo delle sostanze è cambiato; cambiano le tipologie, i significati delle sostanze, la modalità d’assunzione e il ruolo sociale delle sostanze: ne è un esempio la crescita di dipendenza da sostanze legali come i farmaci senza prescrizione); le piazze virtuali dove ogni giorno ci si informa, si costruiscono consensi e identità. E ancora una riflessione sui numeri e sulla dimensione del fenomeno; la solitudine nel cratere del sisma che due anni fa ha sconvolto il centro Italia; l’esperienza della malattia.


ISCRIZIONE E CREDITI. Gli/le assistenti sociali che intendano partecipare al seminario di formazione, devono iscriversi sul sito di Giornalisti sociali, segnalando online le proprie esigenze di eventuali pranzi/ceni o pernotto. Il seminario è suddiviso in 3 sessioni (3 giorni) e dà diritto a: 5 crediti venerdì 30 novembre, 9 crediti sabato 1 dicembre e 4 crediti domenica 2 dicembre.

Leggi qui il programma completo

Per informazioni: 0734 681001, giornalisti@redattoresociale.it.

 

Grazie a Carla Chiaramoni di Redattore Sociale.

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.