Rimodulazione delle misure di contenimento del contagio, raccomandazioni e strategie di prevenzione INAIL

Rimodulazione delle misure di contenimento del contagio, raccomandazioni e strategie di prevenzione INAIL

Da Inail

Vista la eccezionalità della contingente situazione emergenziale e la particolarità della tutela Inail, si comunica che in data 10 aprile 2020, sono state pubblicate sul sito istituzionale le FAQ allegate, elaborate da questa Sovrintendenza. Il documento potrà risultare utile al fine di facilitare la denuncia, la certificazione ed il riconoscimento dei casi di CoVid-19.

Vista la peculiarità sanitaria indennitaria della malattia e della temporanea/quarantena secondarie all’infezione da SARS-COv2 si allega, altresì, la Raccomandazione SSC n°5/2020, relativa alla gestione della inabilità temporanea assoluta al lavoro.

Di seguito il link per l’accesso: https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-faq-tutela-infortunio-coronavirus.html

raccomandazione 5.INAIL pdf

Ssc faq coronavirus aprile 2020

Pubblichiamo il documento tecnico INAIL 

sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.

DOC INAIL – COVID19

Il rischio da contagio da SARS-CoV-2 in occasione di lavoro può essere classificato secondo tre variabili:
• Esposizione: la probabilità di venire in contatto con fonti di contagio nello svolgimento delle specifiche attività lavorative
• Prossimità: le caratteristiche intrinseche di svolgimento del lavoro che non permettono un sufficiente distanziamento sociale
• Aggregazione: la tipologia di lavoro che prevede il contatto con altri soggetti oltre ai lavoratori dell’azienda

Nella  tabella che illustra le classi di rischio per alcuni dei principali settori lavorativi e partizioni degli stessi, nonché il relativo numero degli occupati, il risultato finale determina l’attribuzione del livello di rischio  che per il Settore Sanità e Assistenza sociale
codice Ateco  Q è di classe alto.

 

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.