Il nuovo Consiglio nazionale degli Assistenti sociali ha incontrato il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

Il nuovo Consiglio nazionale degli Assistenti sociali ha incontrato il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

Roma, 6 aprile 2016.

“Abbiamo sottoposto al Ministro – spiega Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale – l’esigenza ormai non più dilazionabile che giungano a soluzione tutta una serie di rilevanti problemi che ogni giorno vengono intercettati dagli assistenti sociali e che incidono in modo determinante sulla vita delle persone.”

“Sono le persone – ha aggiunto Gazzi – ad essere sempre al centro dell’azione di quanti svolgono questa professione, nelle azioni di inserimento o di reinserimento, di promozione e sviluppo per le comunità e per i singoli: anziani, immigrati, minori, famiglie in difficoltà, nuovi poveri, disabili. Per farlo in modo adeguato non è più rinviabile un organico e complessivo intervento riformatore che sia accompagnato da nuovi e più efficaci strumenti e da un idoneo piano di investimenti.”

http://www.cnoas.it/comunicati_stampa/000003/00000311.pdf

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.