giornata internazionale infanzia adolescenza- 20 novembre 2017

giornata internazionale infanzia adolescenza- 20 novembre 2017

Anche l’Ordine Assistenti Sociali delle Marche ha partecipato  alla giornata internazionale Infanzia adolescenza , organizzata dal Consiglio  Regionale delle Marche e dal Garante dei diritti; presenti due classi delle scuole superiori di Ancona.

GRazie alla collaborazione in atto  con il Garante dei diritti delle Marche,  rispetto ai processi di promozione della cultura dei diritti delle persone minorenni  e fragili e delle opportunità di sostegno garantite dai professionisti assistenti sociali, è stato possibile portare una riflessione  durante la presentazione dell’Atlante di Save the Children , ricerca  sullo stato dell’istruzione in italia.

LA scuola è luogo di dialogo, relazione, sviluppo delle capacità di ogni ragazzo,  di inclusione sociale; nei contesti segnati  da tante povertà economiche ed educative,la scuola deve aprirsi alle realtà del territorio, e i territori devono tornare a essere comunità educante. Solo in questo modo è possibile  contrastare  le povertà educative ,  la disuguaglianza , la dispersione scolastica.  Emerge la necessità di lavorare a più livelli  per stare dentro alle complessità; in queste affermazioni  ritroviamo i concetti fondamentali del  servizio sociale  professionale , che riflette la società, e quindi la precarietà, il disagio, la povertà,  e cerca di agire , in coerenza con l’etica professionale e  le premesse della professione stessa (  lavoro di rete, promozione sociale, cambiamento ,centralità della persona, coinvolgimento  attivo). Necessario ascoltare  e decifrare i bisogni, aprirsi al territorio che può diventare  comunità educante; necessario  parlare  di diritti , della loro progettazione,  dell’organizzazione dei servizi e delle  risorse ,  terreno sul quale i diritti  possono crescere.

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.