AVVISO – costituzione del REGISTRO DELLE COMPETENZE

AVVISO – costituzione del REGISTRO DELLE COMPETENZE

AVVISO

 PER LA COSTITUZIONE DI UN REGISTRO DELLE COMPETENZE,

VOLTO ALLA PARTECIPAZIONE DI ASSISTENTI SOCIALI

COME RELATORI E RELATRICI AD EVENTI FORMATIVI

 

(puoi scaricare e stampare la versione integrale delle informazioni di seguito riportate)

  AVVISO COSITUZIONE DEL REGISTRO DELLE COMPETENZE

 

Il Consiglio dell’Ordine Assistenti Sociali delle Marche , (di seguito CROAS MARCHE), vista la necessità riscontrata di creare delle modalità di

  • scambio e collaborazione con gli iscritti, finalizzate ad incrementare le conoscenze e le riflessioni sulla professione, anche attraverso modalità di comunicazione per la raccolta di pareri;
  •  in previsione di seminari e convegni nei quali il Consiglio è invitato a portare un contributo su temi differenti, è opportuno coinvolgere assistenti sociali iscritti/e al CROAS Marche, che siano impegnati/e negli ambiti dell’azione professionale connessi ai temi in studio;

attiva la  procedura per la costituzione di un Registro delle Competenze

in cui, i colleghi e le colleghe che faranno domanda di inserimento in tale registro e che risulteranno possedere i requisiti previsti, saranno di conseguenza iscritti.

Attraverso tale mezzo, potranno:

  1. autorizzare il CROAS Marche a fornire il proprio nominativo al registro, in quanto professionista competente in campi specifici, ad agenzie formative, enti, associazioni che ne facciano richiesta.

La valutazione e l’individuazione del professionista tra i nominativi trasmessi dal CROAS Marche, sarà a cura delle suddette organizzazioni che potranno individuare, sulla base delle loro esigenze, assistenti sociali per relazionare a convegni e/o altre iniziative volte alla promozione dell’immagine della professione e delle competenze professionali;

  1. essere invitati/e dal CROAS Marche a partecipare a Comitati scientifici, in preparazione ad eventi formativi direttamente organizzati nell’ambito dell’offerta formativa (POF), annualmente programmata;
  2. essere invitati/e dal CROAS Marche a presentare relazioni a seminari e convegni direttamente organizzati o a rappresentare il Consiglio ad eventi formativi organizzati da terzi;
  3. essere invitati/e ad inviare riflessioni e contributi su temi per i quali il Consiglio presenterà direttamente relazioni nell’ambito di convegni, seminari, occasioni pubbliche di varia natura;
  4. essere chiamati/e ad esprimere pareri in riferimento a proposte di Legge regionali e nazionali, sulle materie per le quali si è iscritti al registro.

         L’iscrizione al Registro delle Competenze, non comporta spese per il CROAS Marche. Eventuali rimborsi spese per la partecipazione ad eventi formativi o di rappresentanza potranno essere previsti e comunicati in specifica informativa al momento della richiesta di disponibilità all’ente committente, il quale eventualmente provvederà secondo accordi privati con il/la professionista Assistente Sociale.

Il Consiglio dell’Ordine potrà individuare nell’ambito degli iscritti al Registro delle Competenze, secondo criteri trasparenti, gli esperti di cui avvalersi per le esigenze che via via si prospetteranno.

Attraverso questo primo avviso si costituirà un Registro delle Competenze” di professionisti Assistenti Sociali, disponibili a mettere a disposizione del CROAS Marche le proprie competenze per affiancare il Consiglio stesso, le Commissioni e gli Organi istituzionali nelle proprie funzioni e, per collaborare alla implementazione di strategie di sviluppo della comunità professionale e della rappresentanza sul piano politico sui seguenti ambiti dell’azione professionale:

  1. minori e famiglie;
  2. affidamento e/o adozione;
  3. anziani;
  4. disabilità;
  5. salute mentale;
  6. dipendenze patologiche;
  7. servizio sociale ospedaliero;
  8. medicina legale;
  9. continuità delle cure;
  10. REI;
  11. misure di contrasto alla povertà;
  12. violenza di genere;
  13. accoglienza e supporto dei migranti richiedenti protezione internazionale;
  14. MSNA;
  15. penale adulti;
  16. penale minori.
  • REQUISITI GENERALI DI ACCESSO
  1. i/le candidati/e dovranno essere regolarmente iscritti/e all’Ordine delle Marche (se provenienti da altri Ordini verrà valutato il periodo di iscrizione complessivo) da almeno cinque anni alla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito istituzionale;
  2. non devono aver in corso procedimenti disciplinari da parte del Consiglio Territoriale di Disciplina dell’OAS della Regione Marche o dell’eventuale ordine di provenienza;
  3. devono aver maturato non meno di 5 annidi attività lavorativa in qualità di Assistente Sociale alle dipendenze di una Pubblica Amministrazione, di un Ente di Terzo Settore, Privato o in qualità di libera/o professionista,
  4. di aver maturato almeno 3 anni di attività lavorativa, in qualità di assistente sociale alle dipendenze di una Pubblica Amministrazione, di un Ente di Terzo Settore, Privato o in qualità di libera/o professionista, specifica dei/l settori/ambiti prescelti/o;
  5. di essere in regola con il versamento del contributo d’iscrizione all’Albo, compreso l’anno in corso;
  6. di essere in regola con l‘obbligo formativo per il triennio 2014-16;
  7. di possedere indirizzo PEC.
  • INFORMAZIONI  SULLA PUBBLICAZIONE  

La prima pubblicazione del Registro avverrà il 30/09/2018 sul sito del CROAS e sarà costituito in base ai nominativi che hanno fatto richiesta di iscrizione al 10/09/2018.

Successivamente le domande di partecipazione potranno essere periodicamente presentate dagli iscritti/e interessati/e, al fine di implementare il Registro delle Competenze, che verrà aggiornato con scadenza trimestrale.

  •  MODALITÀ DI ISCRIZIONE AL REGISTRO

Compilare il fac- simile di domanda, da inviare, per partecipare alla prima pubblicazione del Registro, entro il 10 Settembre 2018 all’indirizzo pec@pec.ordias.marche.it

Scarica e compila il FAC- SIMILE DI DOMANDA

Informazioni generali per l’invio – l’invio esclusivamente  mezzo PEC della domanda, deve contenere solo  n. 3 file, separati:

  1. la domanda di inserimento al Registro (come da fac-simile, compilata in ogni sua parte e firmata);
  2. il curriculum vitae ( privo dei dati sensibili, perché verrà pubblicato);
  3. copia di un documento di identità, in corso di validità.

Un volta scansionati i 3 file, devono essere inviati ESCLUSIVAMENTE tramite il proprio indirizzo PEC (personale, non dell’ente di appartenenza), all’indirizzo pec@pec.ordias.marche.it , pena esclusione.

Ringraziamo il Consiglio dell’ Ordine del Piemonte, dal quale abbiamo ripreso questa buona prassi, perfezionando “l’avviso relatori ” già attivato da questo Croas nella scorsa consiliatura.

Ancona 20/07/18

 

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy