Approvazione del Disegno di legge delega al Governo per l’introduzione di nuove norme di contrasto alla povertà

Approvazione del Disegno di legge delega al Governo per l’introduzione di nuove norme di contrasto alla povertà

” Un provvedimento atteso da tempo e che ci si augura venga ora rapidamente approvato anche da parte del Senato. Per la prima volta la povertà – che nel nostro Paese colpisce 4,6 milioni di persone e 1,6 milioni di famiglie come certificato proprio oggi dall’Istat ‐ è posta al centro di un provvedimento di legge con l’esplicito obiettivo di contrastarla strutturalmente non solo sostenendo il reddito delle persone ma prevedendo, per esse, interventi personalizzati di inclusione sociale e lavorativa anche attraverso la messa a disposizione di servizi professionali”.

“Nuovo ruolo, nuovi compiti, nuovo slancio, dunque per i Servizi sociali professionali degli Enti locali sulle cui strutture,  letteralmente stremate dopo anni di tagli e sacrifici e che nei prossimi mesi andranno certamente rafforzate anche numericamente puntando molto sulla figura dell’assistente sociale come attivatore di risorse e facilitatore di processi di cambiamento positivo , graverà l’impegno di realizzare quei progetti di emancipazione dei singoli e delle comunità dallo stato di bisogno per ridare soprattutto dignità a quanti fruiranno delle nuove norme”.

Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale degli Assistenti sociali.

NESSUN COMMENTOI

Sorry, the comment form is closed at this time.