Progetto sperimentale per l’integrazione dell’ assistente sociale nel team AFT UCCP nella regione Marche

Progetto sperimentale per l’integrazione dell’ assistente sociale nel team AFT UCCP nella regione Marche

Nella sede del Sindacato Unitario Nazionale  Assistenti Sociali  a Roma, si è riunito oggi il coordinamento  nazionale che sta seguendo  l’avvio del progetto sperimentale  di  modello organizzativo  per l’integrazione dell’assistente sociale nel Team AFT-  UCCP nella regione Marche.

Presenti Salvatore Poidomani, Segretario Generale  Sunas, Domenico Pellitta, vicesegretario generale Sunas,  Gianmario  Gazzi , Presidente  del Consiglio Nazionale dell’ Ordine Assistenti Sociali,   Carla Moretti , Docente presso il Centro di Ricerca Integrazione Socio-Sanitaria dell’ Università Politecnica delle  Marche, Massimo Magi ,Segretario Regionale  Federazione Medici di Medicina Generale , Marzia Lorenzetti, Presidente Ordine Regionale Assistenti Sociali delle Marche e  Giacomo Furlani,  Presidente della Commissione Politiche Sociali  Ordine Assistenti Sociali  Marche.

Sono state riprese e delineate le fasi attuative e i tempi di realizzazione di un progetto innovativo che verrà realizzato a partire dai primi mesi del 2018 e che vuole  rafforzare i processi di cura,  promuovendo l’integrazione  ed il coordinamento degli interventi di natura sanitaria  con quelli sociali , implementando  una presa in carico  integrata del paziente fragile e cronico.

Aggiornamenti  su questo sito a partire da ottobre 2017.

 

 

 

 

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.